Enogastronomia

Casa del Vino

Negozio


La Casa del Vino si trova nel centro storico di Firenze, a due passi dalla Basilica di San Lorenzo. Entrando in questa tipica vineria fiorentina che risale alla seconda metà dell’800, si possono gustare favolose delizie della cucina fiorentina insieme a pregiatissimi vini italiani. In una cornice d’epoca dagli splendidi arredi originali costruiti su misura in legno massello di noce, tra capitelli e motivi floreali di eccezionale bellezza, come un tempo le specialità del giorno sono scritte su una lavagna: schiacciate, crostini, salumi toscani, salsiccia di cinghiale, frattaglie alla fiorentina condite con salsa verde e capperi, l’immancabile uovo sodo, le squisite frittate del giovedì con formaggi e verdure di stagione accompagnate da vini dal sapore unico e indimenticabile selezionati tra le più prestigiose aziende italiane.

Storia


La Casa del Vino affonda le sue radici in più di 130 anni di storia. Tra il 1880 e il 1890 Attilio Mecatti fondò nei locali di Via dell’Ariento 16/r una vineria. All’epoca contadini e barrocciai erano soliti degustare un buon bicchiere di vino toscano in questa piccola mescita situata nel cuore della città, accanto al grande mercato di San Lorenzo. Agli inizi del ‘900 i locali passarono alla famiglia Migliorini che decise di rilevare la bottega svolgendo l’attività di osteria, offrendo pregiati vini accuratamente selezionati dai piccoli produttori locali e cibo frugale e genuino per merende tipiche alla toscana. Come raccontava il nonno di Gianni Migliorini, attuale gestore, durante la guerra gli abitanti del palazzo di Via dell’Ariento trovavano rifugio nelle cantine della Casa del Vino, ambiente molto amato da artisti e pittori del tempo come Ottone Rosai che omaggiò il nonno di Ganni con una meravigliosa opera d’arte ancora oggi custodita. Ogni giorno, come un tempo, la Casa del Vino prepara colazioni, pranzi e merende squisite da gustare con un calice di vino dai profumi e sapori magnifici.

Prodotti e Servizi


La Casa del Vino è l’ideale per gustare sfiziose specialità toscane in compagnia di un ottimo calice di vino scelto tra le migliori selezioni di tutto il mondo. Il piatto speciale da assaporare è il crostone di pane condito con acciughe, uovo, peperoncino e olio extra vergine d’oliva, e non mancano insalate gourmet, frattaglie e trippa alla Fiorentina e assaggi di prosciutto crudo Toscano, salumi, formaggi, alici alla povera e squisiti panini salsiccia e stracchino all’aceto balsamico. Anche il pate di fegatini merita una menzione speciale in quanto, a seconda di molti amatori, qua si può assaporare l'impasto perfetto di questa prelibatezza. Tra la distinta selezione di vini spiccano il Nobile di Montepulciano, il Rosso di Bolgheri, il Vermentino Toscano, il Brunello di Montalcino e moltissimi altri vini delle più prestigiose aziende vinicole toscane.




Tags

vino casa firenze enogastronomia